Atrofia vulvo vaginale – ringiovanimento vaginale

16 Novembre, 2020 by Giuseppe Cenzato0
atrofia-vulvo-vaginale-1200x684.jpg

Atrofia vulvo vaginale – ringiovanimento vaginale

Parliamo di una affezione cronica che interessa una buona parte delle donne in menopausa ed in perimenopausa : l’atrofia vulvo-vaginale, comunemente riferita dalle pazienti come “secchezza vaginale

La sintomatologia consiste nella secchezza vaginale, bruciore e prurito vulvo-vaginale, oltre alla difficoltà ad avere rapporti sessuali (dispareunia).

La motivazione di tale affezione va ricercata nel mutato equilibrio ormonale che interessa le donne in questa fase della loro vita. Si evidenzia quindi la necessità di trattare queste patologie nel modo più opportuno, ripristinando la normale elasticità e idratazione dei tessuti interessati. Per questa affezione esistono, naturalmente, “linee guida” internazionali per orientarsi sulle terapie farmacologiche e fisiche necessarie alla risoluzione.

I rimedi finora consigliati consistono nell’uso di lubrificanti vaginali, terapie ormonali locali e sistemiche, laserterapia in diverse modalità.

Una terapia recente, e molto promettente, riguarda la somministrazione locale di ossigeno molecolare. Quest’ultimo stimola la neo-angiogenesi tramite il rilascio del “fattore vascolare di crescita endoteliale”. Il microcircolo vascolare aumenta, ossigenando maggiormente le aree interessate.

Altro fattore determinante è l’applicazione di acido ialuronico. L’acido ialuronico è in grado di combinarsi con molecole di acqua , contribuendo a idratare cute e mucose.

Attualmente esiste la possibilità di trattare questa patologia con ossigeno ed ac. ialuronico combinati, rappresentando il metodo meno invasivo per la riduzione dell’atrofia vulvo-vaginale. Il sistema in grado di combinare questi due elementi si chiama “Caress flow”

L’applicazione viene eseguita mediante l’utilizzo di cannule molto sottili (micro cannule).

Gli studi sull’efficacia del trattamento , effettuati in donne dai 45 ai 66 anni di età, hanno dato ottimi risultati, con sole cinque applicazioni, riscontrando l’aumento della elasticità vaginale, la scomparsa del bruciore vulvo-vaginale e l’aumento della fluidità vaginale.

Durante il trattamento non sono stati rilevati effetti collaterali. Peraltro sono stati riscontrati miglioramenti anche della sintomatologia genito – urinaria (disuria, incontinenza, elevata frequenza urinaria).


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


logo

Lo Studio Cenzato è un punto di riferimento a Napoli per tutte le donne che devono affrontare problematiche legate al concepimento e alla gravidanza, nonchè alla programmazione della prevenzione in ginecologia. Lo Specialista opera con grande dedizione e professionalità, per garantire il benessere delle donne in età fertile e supportarle in momenti importanti come la gravidanza.

Copyright by claudiopinto.it 2018. All rights reserved.